BENIN: Magia e safari al parco Pendjari - 03 Luglio

ALTRE PROPOSTE DI VIAGGIO
Data: 2019-07-03 00:00 - 2019-07-13 00:00

Giorno1 Italia Cotonou

Volo per Cotonou. Arrivo previsto in serata, incontro con lo staff  che provvederà al trasferimento all’Hotel Chez Clarisse o similare, pernottamento in camera doppia con servizi.

Giorno2 -Cotonou/Abomey   

Dopo la colazione assistenza per il cambio degli euro e per l’eventuale acquisto di una scheda telefonica locale.  Partenza per ABOMEY e visita dei famosi palazzi reali dichiarati patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO nel 1985. Il complesso, che occupa all’incirca 44 ettari, é un luogo ricco di storia e di cultura che ci permetterà di conoscere meglio l’antico e sanguinario regno di Dahomey.  Pranzo in un ristorante. Possibilità di assistere alle CERIMONIE con gli EGUNGUN, gli spiriti degli antenati. Sistemazione all’Hotel Guedevy 1 o similare, cena libera e pernottamento in bungalow doppio con servizi

Giorno3.Abomey/Pays Taneka/Natitingou

Dopo la colazione trasferimento verso il Pays Taneka, con sosta lungo il tragitto a SAVALOU per visitare il feticcio Dankoli, dove é frequente assistere a dei sacrifici animisti. Pranzo lungo il tragitto. A TANEKA andremo alla scoperta del villaggio incontrando i re e i guaritori tradizionali, in un ambiente dove il tempo sembra essersi fermato.  Proseguimento a Natitingou, cena libera e pernottamento all’Hotel Tata Somba o similare in camera doppia con servizi.

Giorno5Abomey/Pays Taneka/Natitingou

Dopo la colazione trasferimento verso il Pays Taneka, con sosta lungo il tragitto a SAVALOU per visitare il feticcio Dankoli, dove é frequente assistere a dei sacrifici animisti. Pranzo lungo il tragitto. A TANEKA andremo alla scoperta del villaggio incontrando i re e i guaritori tradizionali, in un ambiente dove il tempo sembra essersi fermato.  Proseguimento a Natitingou, cena libera e pernottamento all’Hotel Tata Somba o similare in camera doppia con servizi

Giorno 5Parco Pendjari/Tanongou/Natitingou

 Di primo mattino, dopo la colazione, secondo SAFARI nella savana, alla ricerca degli animali che vengono ad abbeverarsi nelle riserve d’acqua dopo la notte. A seguire partenza per il villaggio di TANONGOU all’estremità del parco, dove potremo fare il bagno nella piscina naturale formata dalle meravigliose CASCATE che sono protette dal popolo dei Gourmantché e dei Waama.  Pranzo al Campement preparato dalle donne del villaggio e tempo a disposizione per il relax.  Nel pomeriggio rientro a Natitingou, sistemazione all’Hotel Tata Somba o similare, cena libera e pernottamento. Cascata di Tanongu Tata Somba tradizionale Feticheur

Cerimonia Zangbeto Spiaggia dell’Hotel Awale a Grand Popo

 Giorno 6 : Natitingou/Pays Somba/Natitingou

Colazione e inizio della nostra esplorazione del PAYS SOMBA, etnia che vive in costruzioni fortificate di paglia e fango disseminate nei campi di manioca. Attraverseremo i minuscoli villaggi tradizionali ed entreremo in contatto con i riti della religione animista, quantomai sentita e viva.  Dopo aver visitato il museo etnografico di Natitingou, prenderemo una pista sterrata adornata da imponenti baobab, assaggeremo la birra di sorgo, entreremo nelle tata per capirne la complessa architettura, e saliremo al punto panoramico, per una vista sui MONTI DELL’ATAKORA.  Pranzo all'ecologico di Koussikoingou o similare. Rientro a Natitingou, cena libera e pernottamento in hotel.

Giorno 7 : Natitingou/Dassa

Dopo la colazione partenza in direzione sud verso Dassa. Mattinata di trasferimento che ci darà la possibilità di ammirare la varietà paesaggistica del Benin: i campi di manioca, igname e miglio, tipici del nord lasceranno progressivamente spazio alle piantagioni di cacao, caffé, banano e ananas. Pranzo. Nel pomeriggio visita dei dintorni di DASSA, circondata da numerose colline e luoghi sacri, meta di pellegrinaggi annuali, ed udienza con il re Egbakotan (se disponibile). Sistemazione all’Auberge de Dassa o similare, cena libera e pernottamento in camera doppia con servizi.

Giorno 8 : Dassa/Bohicon/Grand Popo   

 Dopo la colazione partenza verso la costa. Arrivati a GRAND POPO sistemazione all’Hotel Awale Plage o similare, direttamente sulla spiaggia, pranzo. Tempo a disposizione per il relax balneare. Nel pomeriggio potremo assistere ad una cerimonia con il “guardiano della notte”, lo spirito ZANGBETO, o effettuare un’escursione in barca alla BOUCHE DU ROI, dove il fiume Mono incontra l’oceano. Cena libera e pernottamento in camera doppia con servizi.

Giorno 9 : Grand Popo/Possotomé/Ouidah

Dopo la colazione partenza per POSSOTOME’ e passeggiata sulle rive del LAGO AHEME’, attraversando villaggi tradizionali dove potremo ammirare i pescatori con le loro reti, i templi vudù, le foreste sacre ed il lavoro degli abili artigiani.  Pranzo Chez Prefet, dove assaporeremo le specialità locali. Proseguimento a OUIDAH, dove ripercorreremo la route des esclaves, percorso che conduceva gli schiavi al porto dove sarebbero stati imbarcati per le Americhe attraverso la “Porta di non ritorno”, visiteremo il tempio dei pitoni, dove potremo apprendere le credenze di questo culto, e la foresta sacra, luogo disseminato di divinità vudù. Sistemazione all’Hotel Jardin Brésilien o similare, direttamente sulla spiaggia, cena libera e pernottamento in camera doppia con servizi. 

Giorno 10 : Ouidah/Ganvié/Cotonou

Dopo la colazione partenza per Calavi, dove ci recheremo in barca sul LAGO NOKOUE’ fino al villaggio lacustre di GANVIE, dove i Tofinu vivono in capanne di bambù costruite su palafitte e si sostentano esclusivamente con la pesca artigianale. Pranzo in un ristorante. Nella via del rientro potremo incontrare il viavai di piroghe contentenenti merci e persone che fanno la spola tra la terraferma ed i villaggi “galleggianti”. Proseguimento a COTONOU, dove visiteremo l’animato mercato Dantokpa ed il centro artigianale, ricco di souvenir quali tessuti, ceramiche, oggetti d’arte, gioielli, ...  Camera in day use su richiesta. Cena libera seguita da trasferimento all’aeroporto. Fine dei servizi. 

 Giorno 11 : Cotonou/Italia

 Arrivo in mattinata all’aeroporto di destinazione

La quota include

  • Accompagnatore parlante italiano
  • Guide locali parlanti francese ove necessario
  • Visite ed escursioni come da programma 
  • Tutti i trasferimenti in vettura privata inclusi autista, carburante e pedaggi
  • I pasti in mezza pensione come menzionati nel programma
  • 9 pernottamenti in camera doppia come menzionati nel programma.
  • la notte in camera doppia nel parco di pendjari

La quota non include :

  • Il visto per il Benin
  • L’assicurazione  annullamento viaggio/salute/bagaglio
  • I passaggi aerei internazionali
  • Le bevande e l’acqua minerale
  • I pasti non a programma
  • Mancia per incontrare il re di Dassa
  • Le mance e spese di carattere personale

 

Per ragioni organizzative l'itinerario potrà essere modificato o effettuato in senso inverso. Se la situazione lo rendesse necessario, altri cambiamenti potranno essere apportati in loco dalla nostra guida.

 

 

 

 

Altre date


  • Da 2019-07-03 00:00 a 2019-07-13 00:00