Wild Blue

VIAGGI CONFERMATI
Data: 2019-09-28 - 2019-10-04

Wild Blue: 28 Settembre - 04 Ottobre

Il percorso che collega Pedra Longa a Cala Sisine è fatto di un terrenounico che si trova solo in questa zona della Sardegna.

Diversi tratti dell'itinerario sono stati costruiti a fine ottocento dagliinstancabili carbonai e collegano angoli di incredibile bellezza, altri trattisono il frutto della pastorizia sarda, dove gli abili pastori hanno attrezzatocon il legno di ginepro artistici passaggi che consentono di superare puntialtrimenti impegnativi.

E’ considerato il Trekking più difficile d’Italia eprobabilmente per un escursionista lo è. Il Trekking è stato percorso per laprima volta nel 1987 da Mario Verin e Peppino Cicalò e mai, si sarebberoaspettati che divenisse luogo assai ambito da selvaggi escursionisti.Il percorso riserva passaggi di arrampicata su roccia con difficoltà tecnica di4°, negli anni tutti i passaggi sono stati attrezzati per rendere più sicura lafase verticale, il percorso originale prevede diverse calate su corda, (leguide si occuperanno di gestire le calate e i tratti di arrampicata conl'ausilio della corda).

Il Selvaggio Blu presenta uno sviluppo di soli 50 km, ma il terrenoimpervio, l’orientamento, i tratti di arrampicata, lo zaino e le finestre su unpanorama mozzafiato, rendono davvero lenta la progressione.

 

001

PROGRAMMA TREKKING:

Sab. 28 Settembre: Arrivo in Aereo ad Olbia - trasferimento a Santa Maria Navarrese e sistemazione in hotel. Preparazione zaino, cena.

Dom. 29 Settembre: Prima tappa: S. M. Navarrese - Pedra Longa - Quile Despiggius (tempo indicativo ca. 3/5 h – 625 m dsl. – 5 km sviluppo)

Lun. 30 Ottobre: Seconda tappa: Quile Despiggiu - Porto Quau (tempo indicativo ca. 6/8 h – 210 m dsl. – 7 km sviluppo)

Mar. 01 Ottobre: Terza tappa: Porto Quau - Cala Goloritzé (tempo indicativo ca. 7/9 h – 565 m dsl. – 7 km sviluppo)

Mer. 02 Ottobre: Quarta tappa: Cala Goloritzé - Baco Mudaloro (tempo indicativo ca. 6 h – 588 m dsl. – 5 km sviluppo - discesa in corda doppia 15 m – arrampicata IV+ 20 m)

Gio. 03 Ottobre: Quinta tappa: Baco Mudaloro – Cala Biriola (tempo indicativo ca. 5 h – 400 m dsl. – 4 km sviluppo - discese in corda doppia 15 m, 23 m, 45 m)

Ven. 04 Ottobre: Sesta tappa: Cala Biriola – Cala Sisine (tempo indicativo ca. 4 h – 200 m dsl – 4 km sviluppo – discese in corda doppia 45 m, e 20 m. Giunti a Cala Sisine possibilità di uscire o proseguire fino a Cala Luna. Rientro in Gommone a S. Maria Navarrese, sistemazione e cena di chiusura.

Sabato 05 Ottobre:

Trasferimento a Olbia aeroporto e volo per Milano. 

Il programma è soggetto a variazioni che dipendono dalle condizioni meteo ed ambientali.

 

 

 

Altre date


  • Da 2019-09-28 a 2019-10-04