Sostieni anche tu il progetto Montagne di Seta!

Mauritania il paese del silenzio e del vento

Leggi di più

Mauritania è un luogo di silenzio e vento, un paese tre volte più grande dell’Italia con soli tre milioni di abitanti. Qui, le immense distese di sabbia e le correnti d’aria incessanti creano un’atmosfera unica.

Il silenzio avvolge il deserto mauritano, un luogo dove il tempo sembra fermarsi e la natura selvaggia domina. Il vento, proveniente dal nord-ovest senza ostacoli fino alle montagne dell’Hoggar in Algeria, scolpisce dune di sabbia e crea un paesaggio in continuo movimento.

Mauritania è l’ultimo baluardo del Sahara, con antiche città carovaniere, biblioteche nascoste sotto le sabbie e dune che si tuffano nell’oceano. Qui, gli ultimi coccodrilli del Sahara sopravvivono nelle oasi remote, mentre il treno più lungo del mondo attraversa il deserto.

L’ospitalità mauritana si svela sotto le tende nomadi, dove è possibile immergersi nella cultura locale e ascoltare le storie millenarie del deserto. Mauritania è veramente il Paese del Silenzio e del Vento, un gioiello nascosto tra sabbia e cielo.

Regia Gino Cammarota per Geo Rai 3